Ridurre i segni dell’età o combattere altri inestetismi in maniera semplice e indolore è possibile, grazie alle tecnologie all’avanguardia del poliambulatorio di Bergamo Medici Insieme: il trattamento di ringiovanimento cutaneo viene effettuato tramite strumenti capaci di trattare con delicatezza la cute sia in profondità che in superficie. Con l’invecchiamento, in maniera assolutamente fisiologica, la pelle tende a perdere volume e quindi tono; si riduce la produzione di collagene, con il risultato che l’epidermide risulta meno liscia e meno luminosa; il processo non risparmia nessuna parte del corpo, dal collo al decolleté, dal contorno delle labbra alla pelle degli arti, e tutto ciò può essere accentuato da melasmi (cioè da macchie visibili in superficie) e inestetismi vari. Per risolvere tutti questi problemi, e sfoggiare di nuovo una pelle giovanile, è possibile affidarsi alla tecnologia laser di Medici Insieme per il ringiovanimento: un metodo altamente innovativo che permette, grazie a una lunghezza d’onda di circa 1540 nm, creare microfasci di forellini sulla cute andando a determinare microscopici canalini termici. Dopo il trattamento di ringiovanimento è bene sapere che possono comparire diversi fenomeni transitori, tipo arrossamenti o gonfiori leggeri; la cosa positiva, però, è che scompaiono in poche ore senza pregiudicare le normali attività quotidiane. Già in 5 sedute è possibile trattare gran parte del corpo eliminando rughe, cicatrici, smagliature, macchie e molto altro ancora.